L'iliade
zoom_out_map
chevron_left chevron_right
-5%

L'iliade

Editore: BUR Biblioteca Univ
Data di uscita: 1999
Di: Omero
Tipo prodotto: Libro
Lingua: Italiano
Pagine: 1300
Isbn: 9788817172738

13,30 € Tasse escluse

13,30 € Tasse escluse

14,00 € -5%

Ordinabile
check ORDINABILE
Pagamenti sicuri al 100%

Dall'ira di Achille ai funerali di Ettore: in cinquantun giorni si snoda la vicenda raccontata nell'"Iliade", il primo e il più famoso poema epico dell'umanità. L'"Iliade" è la celebrazione, proiettata in un passato di smisurata e perduta grandezza, di eroi, battaglie, imprese valorose. Ma è anche il poema dell'eterna problematicità e contraddittorietà dell'uomo, il poema in cui gli stessi eroi che compiono gesta che saranno cantate nei secoli sanno di essere destinati a una sorte dolorosa cui non possono sfuggire, in cui gloria e morte sono uniti in un nodo inestricabile. E dopo aver raccontato il traviamento dell'ira e della passione, l'"Iliade" si chiude con la dolorosa consapevolezza della fragilità umana. La traduzione di Giovanni Cerri è esemplare per l'aderenza al dettato omerico; il commento di Antonietta Gostoli, il primo completo pubblicato in Italia, si rivolge tanto allo specialista quanto al lettore colto. Accompagna questa edizione un ampio saggio del grande filologo Wolfgang Schadewaldt.

*Comix21*
chat Commenti (0)